Cookies

19 aprile 2008



Non so in quanti cagliaritani visitano il mio blog ma gente, se ci siete battete un colpo. Il Pillow Fight è una favolosa occasione per passare una serata diversa e divertente. Io ci andrò, voi?

Sono ormai alcune settimane che sono interessata a un Flash Mob, ora finalmente farò una bellissima lotta coi cuscini, devo comprare il cuscino di piume naturalmente, senza piume non è molto divertente....

Sono incasinata con una stupida composition d'inglese, ormai ho proprio perso lo sprint iniziale. Il compito per lunedì è un articolo su pregi di una buona memoria, difetti di una cattiva memoria e come allenare la memoria. Si vede che non ne ho assolutissima voglia? mmm

Cara Valentina, so che è difficile, molto difficile, ma la vita va avanti, c'è sempre qualcosa davanti a te, forse non lo vedi perchè hai la vista annebbiata ma non ti abbattere. ricomincia a vivere, incomincia con un nuovo blog, mettilo pubblico così che ti possano commentare sconosciuti che apprezzano le tue vicende, anche le cose più stupide, che in realtà è quello che faccio giornalmente io.. esci con le tue amiche, divertiti.. insomma gente, la vita non finisce - per fortuna - con la fine di una storia. ci ho messo un po' a capirlo anch'io. più che altro io ho impiegato un anno intero per rendermi conto che non era quello che mi meritavo, che merito molto di più. alza i tuoi standard (non troppo perchè il principe azzurro non esiste)..

Ora parliamo di "cose serie". Mi fa ridere che Marco Carta sia stato tanto tempo alle vette della classifica di Amici. non ho seguito personalmente la vicenda ma alcuni pomeriggi ho visto la puntata e sono rimasta quasi disgustata di questo ragazzo che le ragazzine hanno votato perchè "BELLO". allora innanzitutto facciamo chiarezza. se c'è qualcuno, dei finalisti, che meritava davvero la coppa di bello dell'edizione quello è sicuramente Francesco, che come dice Luci, è proprio un principe azzurro. non so se sono solo io a confermare l'idea, ma lui, biondo, vestito d'azzurro alla finale.. gli mancava solo il cavallo bianco e la spada.. sbav.
Beh ora basta toh.. l'unica cosa che posso dire a Marco è: quell'accento è osceno. spero che un anno a New York ti aiuti a levarlo perchè non ti si può sentire.

1 commento:

  1. utente anonimo19 aprile 2008 11:56

    Grazie per i consigli ma devo a lui TUTTO perchè mi ha fatto crescere in tutto e non posso mettere da parte tutto quello che mi ha dato.

    Per quanto riguarda Marco,a parte l'accento, anch'io ho tifato per lui perchè ha una voce straordinaria e ha fatto una bellissima finale che a mio modesto parere ha meritato di vincere(forse perchè sono cagliaritana anch'io);si Francesco è stato splendido nella scuola ma non poteva gareggiare con tre cantanti perchè poi cantarefino alla fine sicuramente non avrebbe fatto bella figura.

    Oggi ho scritto troppo ora basta e grazie per la tua spinta ma io penso che la speranza non deve morire affinchè non so con certezza che lui si è messo con un'altra.

    Valentina

    RispondiElimina